Articles

Come vendere Abbigliamento Vintage online: The Ultimate Guide

Ahhh, il brivido della caccia. Se lo capisci, lo capisci. Se non lo fai, vendita di abbigliamento vintage online potrebbe non essere per voi. Va bene così: puoi vendere praticamente qualsiasi cosa su Shopify, dalla biancheria intima e dai maglioni per animali domestici ai corsi di fotografia e ai biglietti per eventi.

Ma se vivi per l’alto di segnare un abito vintage davvero dolce nel tuo negozio dell’usato locale, e vantarti di quanto poco hai pagato, potresti essere in grado di trasformare quel farmaco in un business. Avere un occhio-e la pazienza-per l’approvvigionamento e la cura dell’annata è un’abilità che potrebbe ripagare oltre il tuo guardaroba davvero fantastico.

La moda è sempre stata ispirata dalla storia. I tagli in denim degli anni ’70, le silhouette dei vestiti degli anni’ 40 e le tavolozze di colori day-glo degli anni ‘ 80 sono entrati e usciti dalle tendenze della moda più di una volta sin dal loro inizio. Mentre gli outlet di fast fashion sono pronti a raccogliere le tendenze in stile vintage sulle passerelle, pompando fuori versions 20 versioni di quelle tute di velluto a coste che hai amato negli anni ‘ 90, c’è qualcosa di speciale nel trovare il vero affare. Nella tua taglia.

I consumatori si affidano ai commercianti vintage per fare il noioso setacciamento, curando un’esperienza di shopping indolore solo degli articoli migliori, nelle migliori condizioni.

Un abito vintage venduto online

foto: In passato

eBay e mercati sono dove molti venditori hanno avuto il loro inizio quando la domanda di vintage ha iniziato a raccogliere. Eco-coscienza ha dato di seconda mano un ulteriore cool-boost e rivendita abbigliamento è ora un settore billion 4 miliardi di dollari nei soli Stati Uniti.

Traduzione: che è un sacco di concorrenza.

Se stai pensando di entrare nel gioco vintage, non c’è motivo per cui non puoi creare un marchio unico per definire il tuo gusto particolare, lontano dai mercati affollati. Diversi commercianti di Shopify, come COAL N TERRY, hanno sviluppato un’estetica forte e coerente attraverso la cura e la fotografia che li hanno aiutati a far crescere enormi aziende di lunga data.

Incontra COAL N TERRY

Azeezat Owokoniran-Jimoh e suo marito Damilare (Dare) Jimoh hanno parsimoniato insieme quando erano entrambi studenti universitari. Mentre l’appello al momento potrebbe essere stato loro piccoli budget per gli studenti, si sono resi conto che avevano un talento per esso. Nel 2008 hanno iniziato a vendere i loro reperti su eBay, che ha guadagnato loro qualche reddito lato modesto, dice Dare.

“Non direi che abbiamo avuto molto successo su eBay. Una volta che abbiamo avuto un’idea della presenza, per quel mercato, abbiamo deciso di passare a creare il nostro sito web e fortunatamente, Instagram stava davvero decollando in quel momento.”

Come vendere abbigliamento vintage online

foto: COAL N TERRY

Mentre si stavano ritagliando il loro spazio online e costruendo un seguito sociale, entrambi si sono laureati al college e hanno perseguito carriere nei loro rispettivi campi, mi dice Azeezat.

“Dare e ho lavorato in un ospedale. Ho fatto un sacco di lavori professionali, ma semplicemente non stavano lavorando fuori. Sono passate cosi ‘ tante ore. Ho dovuto lavorare più di 60 ore a settimana e non mi veniva pagato quello che pensavo. Non ero affatto felice di farlo. Mio marito è piaciuto lavorare e aiutare le persone nel settore sanitario, ma è stato solo prendendo così tanto del nostro tempo. Non abbiamo avuto tempo per i bambini, non abbiamo avuto tempo per noi stessi. Abbiamo deciso che se avessimo fatto quello che amavamo, sapevamo che avrebbe funzionato per il meglio.”

Abbiamo deciso che se avessimo fatto ciò che amavamo, sapevamo che avrebbe funzionato per il meglio.

La coppia si è allontanata dal proprio lavoro per concentrarsi sul carbone N TERRY a tempo pieno. Prima di passare a Shopify in 2013, hanno costruito il loro sito Web su un’altra piattaforma. Hanno scoperto che le esigenze della loro azienda superavano le capacità della piattaforma. Il traffico stava bloccando il sito e il supporto non era 24 ore.

Da quando hanno lanciato il loro marchio nel 2010, COAL N TERRY ha accumulato un seguito devoto, tra cui molti clienti famosi. Si sono ritagliati una nicchia nel mercato vintage con un look inconfondibile che mescola reperti vintage con i propri disegni e denim “aggiornato” unico nel suo genere. Il marchio si è trasferito dalla casa di Azeezat e Dare a uno spazio di magazzino, con assunzioni extra.

Quindi, come hanno fatto?

Come vendere abbigliamento vintage online

Dal reperimento di indumenti, alla pulizia, alla conservazione e al prezzo, la vendita di abbigliamento vintage online ha le sue sfide uniche.

Ho consultato i commercianti a tempo pieno Azeezat e Dare, così come Emilie Martin, che gestisce la sua attività In tempi passati come un trambusto laterale. Ho chiesto loro di parlare delle loro esperienze e dei loro consigli per gli aspiranti rivenditori vintage.

Una gonna vintage venduta online

foto: In passato

Iniziamo!

Qual è il tuo angolo?

Mentre si può solo scegliere di scegliere e vendere quello che ti piace, considerare la scelta di una nicchia per aiutare il vostro business spiccano. Concentrandosi su elementi di un decennio specifico (20s, 80s), stile (abiti da sera, abbigliamento sportivo), strategie di prezzo (designer, couture), o anche elemento (vintage band tees) darà il vostro negozio e collezioni una sensazione più coerente.

Un’offerta mirata rende più facile trovare e parlare al tuo pubblico e semplifica l’esperienza di acquisto per i clienti. COAL N TERRY ha sperimentato prima che trovassero il loro groove:

“Quando abbiamo iniziato, abbiamo appena provato cose diverse. Abbiamo cercato di fare tutta la cosa glam vintage ed è stato abbastanza efficace. Ma poi sembrava che tutti quelli che vendevano vintage stavano iniziando a fare esattamente questo. Abbiamo voluto dare a questo un fresco, alla moda, moderno giorno flare con un mix di vintage. Prendiamo un oggetto vintage, lo facciamo sembrare più fresco e lo presentiamo in un modo migliore. Diamo alle persone idee su come potevano indossarlo senza sembrare vecchio o come qualcosa che indossavano la loro mamma o il loro papà.”

Prendiamo un oggetto vintage, lo facciamo sembrare più fresco e lo presentiamo in un modo migliore.

Come vendere abbigliamento vintage online: metti in scena le tue foto

foto: COAL N TERRY

Considera quanto segue:

  • Qual è il tuo stile? Troverete naturalmente sourcing più facile quando si gioca la propria estetica. Hai già familiarità con i marchi e il tuo occhio individuerà naturalmente buone scoperte tra i rack di parsimonia disordinati.
  • La tua nicchia è troppo limitata? Se scegli una fetta troppo specifica di vintage (abiti da sera 1930), potresti avere difficoltà a reperire abbastanza scorte. Assicurati di poter stabilire fonti affidabili per la tua nicchia.
  • Al contrario, è troppo saturo? Ci sono già troppi negozi che fanno la stessa cosa? Come fai a distinguerti?
  • Seguire le tendenze. Ciò che sta accadendo in passerella in una data stagione, o le tendenze di celebrità e influencer possono aiutare a dettare la tua direzione. Mentre vintage può essere desiderabile, ancora tariffe meglio se si traduce in uno stile moderno o stile di vita.

Sourcing vintage clothing

Mentre COAL N TERRY ha iniziato la propria attività setacciando i rack di risparmio, si sono espansi alle relazioni all’ingrosso per liberare il loro tempo ed espandere il business.

“Abbiamo molti fornitori aziendali che ci spediscono articoli di prima scelta. Una volta alla settimana riceviamo la spedizione o i pallet da organizzazioni non profit locali, negozi dell’Esercito della Salvezza e negozi di rivenditori familiari. Sanno già che tipo di cose stiamo cercando. A volte ci sono marchi di alta moda. Qualunque sia il design che stiamo cercando, basta effettuare un ordine per esso ed è selezionato. Di solito si caricano a peso, quindi a volte devi incrociare le dita per ottenere la cosa giusta.”

Di solito si caricano a peso, quindi a volte devi incrociare le dita per ottenere la cosa giusta.

Quando si inizia, tuttavia, i negozi dell’usato possono essere ottime fonti di reperti vintage. Thrifting TIPS TIPS:

  • Vai spesso e nei giorni giusti. Molti negozi ricevono spedizioni o mettono nuovi articoli sul pavimento in giorni specifici. Pianifica la tua parsimonia in quei giorni.
  • Avere un piano. Risparmia tempo e denaro definendo chiaramente gli articoli che stai cercando prima di iniziare il sourcing.
  • Ispezionare attentamente gli articoli prima dell’acquisto. I negozi dell’usato spesso non hanno gli stessi standard di qualità a vintage curata, e gli articoli possono avere macchie o altri danni.
  • Conosci la tua roba, dice Emilie Martin:

“Cerco sempre alcuni segni rivelatori di capi vintage, come un’etichetta union, il tessuto utilizzato, il posizionamento della cerniera e naturalmente lo stile del pezzo. Ho studiato innumerevoli vecchie riviste di Vogue, cataloghi di Eaton e vecchi film troppo. Essi sono grandi per riferimento quando alcuni stili erano popolari.”

Come vendere abbigliamento vintage online

Altre fonti per l’acquisto di abbigliamento vintage:

  • Aste: Iscriviti per ricevere la notifica delle aste nella tua zona. Prova siti specifici degli Stati Uniti come Asta Zip (o equivalenti in Canada e nel Regno Unito)
  • Vendite immobiliari: Questi possono essere una miniera d’oro per un sacco di oggetti vintage in un unico luogo. Rimanere in cima alle prossime vendite con la firma fino a ricevere la notifica
  • Craigslist: siti classificati come Craigslist potrebbe alzare alcuni tesori, vendite di garage, vendite in movimento, o imminenti vendite immobiliari. 💡 SUGGERIMENTO: impostare le notifiche automatizzate attraverso Zapier o IFTTT per avvisare l’utente quando Craigslist annunci contengono specifiche parole chiave
  • Raccoglitori: una Volta che hai costruito il vostro business, prendere in considerazione l’outsourcing di sourcing con l’assunzione di un selettore
  • Grossisti: Per registrarti come cliente commerciale con aziende come la Cipolla di Vetro d’epoca o Vintage Ingrosso per ottenere l’accesso al vintage in massa e a prezzi all’ingrosso
  • Spedizione o acquistare & vendere programmi di Impostare un programma di acquistare o consegnare oggetti d’epoca dai vostri clienti o i visitatori del sito. La spedizione è un accordo a basso rischio che comporta il pagamento del venditore solo se vendi l’articolo. Esempio: Shopify store Beacon Closet, Sfacciato Vintage
  • Mercatini delle pulci o all’aperto: presentarsi presto significa prima dibs, ma otterrai le migliori offerte alla fine della giornata e alla fine della stagione del mercato delle pulci, quando i concessionari stanno cercando di scaricare le scorte.

Serie di video gratuiti: ispirazione ecommerce

Ti senti privo di ispirazione? Guarda alcuni degli imprenditori di maggior successo del mondo condividono i loro migliori consigli per i nuovi imprenditori.

Ottieni la serie video gratuita

Ottieni la nostra serie di video di ispirazione eCommerce direttamente nella tua casella di posta.

Quasi lì: inserisci la tua email qui sotto per ottenere l’accesso immediato.

Ti invieremo anche aggiornamenti sulle nuove guide educative e sulle storie di successo dalla newsletter di Shopify. Odiamo lo SPAM e promettiamo di mantenere al sicuro il tuo indirizzo email.

Grazie per esserti iscritto. Inizierai presto a ricevere suggerimenti e risorse gratuiti. Nel frattempo, inizia a costruire il tuo negozio con una prova gratuita di 14 giorni di Shopify.

Inizia

Stoccaggio e inventario per il tuo abbigliamento vintage

Senza un piano, l’inventario vintage può iniziare a sentirsi come un negozio dell’usato disorganizzato. A differenza dei negozi con elenchi di prodotti limitati (e più unità all’interno di ciascuno), gli articoli vintage sono unici nel loro genere.

Sviluppa un sistema per aiutare a ordinare, archiviare e identificare gli articoli per semplificare la spedizione e l’adempimento.

TIPS SUGGERIMENTI:

  • Negozio di oggetti vintage, di temperatura e di umidità dell’ambiente controllato (non di muffa scantinati), protetto da falene e altri tessuti, parassiti
  • Tenere oggetti vintage, fuori la luce naturale del sole può sbiadire i colori
  • Utilizzare chiaro contenitori per accessori e aprire cremagliere abbigliamento, in modo che tutto ciò che è visibile e accessibile (non negozio vintage abbigliamento in sacchetti di plastica o scatole di cartone)
  • Essere consapevoli di paillettes o abbellimenti che possono prendere su tessuti delicati di altri indumenti
  • Rimanere organizzato. COAL N TERRY ordina i loro rack per tipo-pantaloni, top, denim – e poi per colore in modo che qualsiasi del loro personale possa facilmente individuare gli oggetti
  • In piccoli spazi, essere creativi. Emilie gestisce la sua attività vintage dal suo piccolo appartamento:

“Ho scoperto che il modo migliore per conservare tutti i miei vestiti è in valigie vintage. Non solo tengono molto, ma hanno anche un bell’aspetto. Di solito sono colorati e impilabili. Questo utilizza lo spazio verticale che è importante quando si vive a Toronto, dal momento che la metratura è solitamente limitata.”

Ho scoperto che il modo migliore per conservare tutti i miei vestiti è in valigie vintage. Non solo tengono molto, ma hanno anche un bell’aspetto.

Pulizia e riparazione per abbigliamento vintage

Anche se stai vendendo un prodotto usato, i clienti si aspettano che i tuoi articoli arrivino puliti e nelle condizioni descritte.

Come pulire e riparare gli indumenti vintage per la rivendita:

  • Controllare l’etichetta e seguire le istruzioni per la cura. Comunemente, le etichette di istruzioni per la cura mancheranno. In questo caso, valutare la composizione del tessuto dell’oggetto, il livello del suolo e le condizioni per determinare il metodo migliore per la pulizia.
  • Se la voce è relativamente pulito, un vestiti a vapore in grado di rimuovere gli odori e le rughe, ed è preferibile da stiro
  • Lavare a mano e rimuovere le macchie il modo Smithsonian
  • Trovare un buon lavaggio a secco che ha esperienza con tessuti d’epoca, o è specializzata in tessuti delicati. Nota: alcuni articoli potrebbero essere troppo fragili per il processo di lavaggio a secco.
  • Trova un sarto affidabile o impara le tecniche di cucito di base per riparare danni semplici come bottoni sciolti o orli caduti

Fotografia del prodotto per abbigliamento vintage

La fotografia in un business vintage è un compito continuo. A differenza di altri negozi di abbigliamento che possono pianificare le riprese una volta a stagione o quando vengono rilasciate nuove collezioni, i commercianti vintage hanno un apporto costante di inventario, che deve essere girato individualmente.

Per ottenere oggetti sul sito il più rapidamente possibile, COAL N TERRY spara ogni elemento immediatamente dopo che arriva e viene pulito.

Per essere agile, tutta la loro fotografia è fatto in casa con un setup studio fisso di base tra cui una DSLR, treppiede, kit di illuminazione semplice e bianco senza soluzione di continuità. La configurazione è permanente, il che significa che la fotografia sembra coerente sulle pagine di raccolta, anche se gli oggetti potrebbero essere stati girati a settimane di distanza.

Come vendere abbigliamento vintage online: imposta un semplice spazio fotografico

Coerenza tra i colpi di prodotto, di COAL N TERRY

Azeezat ottiene gli oggetti ancora più rapidamente ai suoi fan e clienti sparando e postando candidi dietro le quinte sul suo iPhone per l’Instagram del negozio. Il processo li ha aiutati ad affinare il loro stile fotografico.

“Abbiamo notato che i nostri clienti tendono a rispondere meglio alle foto scattate con i nostri telefoni rispetto ai servizi fotografici fatti professionalmente. Quando facciamo l’intero sfondo bianco in studio e poi pubblichiamo quelli sui social media, non rispondono davvero. Se è qualcosa che prendo con il mio telefono, tutto è positivo. Più Mi piace, più impegno, più vendite. In realtà siamo in procinto di appoggiarci a scatti meno professionali e più semplicemente a uno stile rilassato, una sorta di selfie.”

In realtà siamo in procinto di appoggiarci a scatti meno professionali e più semplicemente a uno stile rilassato, una sorta di selfie.

Scattare foto di stile di vita in stile lookbook potrebbe essere più irrealistico per le aziende vintage, ma è ancora possibile iniettare divertimento e ispirazione nelle riprese di prodotti di base, dice Emilie:

“Ho fatto un sacco di sforzi per fotografare l’abbigliamento da vicino e su un modello. Penso che sia importante mostrare come il capo si adatta e come può essere disegnato.”

Come vendere abbigliamento vintage online: utilizzare più tipi di foto del prodotto

Una varietà di colpi di prodotto, da In tempi passati

TIP SUGGERIMENTO: ricordarsi di catturare le immagini del capo completo su un modello o manichino, dettagli come cuciture o pulsanti, l’etichetta originale, e tutti i difetti noti.

Impostazione del tuo negozio

Questa potrebbe essere la parte più semplice di gestire la tua attività di abbigliamento vintage. Ma potrei essere un po ‘ prevenuto. Non c’è alcun rischio nella creazione di una prova gratuita su Shopify (le prime due settimane sono su di noi!) e potrebbe essere l’incentivo a far decollare il tuo sourcing e iniziare questa cosa. Avanti, venire con alcune idee per un nome di dominio e si è pronti ad andare!shopify Academy Corso Shopify Academy: Come iniziare a fare shopping su Shopify

Cerchi una visita guidata di Shopify? Merchant Success Manager e imprenditrice, Samantha Renée, condivide i passaggi per personalizzare il tuo negozio, aggiungere un prodotto e fare la tua prima vendita.

Iscriversi gratuitamente

Pagine di prodotto, collezioni e FAQ

La copia della pagina del prodotto è incredibilmente importante per impostare le aspettative dei clienti, migliorare la SEO e ridurre al minimo i rendimenti. È particolarmente importante per gli articoli vintage, che richiedono informazioni più specifiche come misure e condizioni.

Le collezioni saranno il tuo migliore amico. Essi vi aiuterà a organizzare il tuo negozio online e impedirgli di guardare hodge-podge. Considera di organizzare l’inventario in collezioni per epoca, colore, occasione, tipo di oggetto o stagione.

Come vendere abbigliamento vintage online: utilizzare le collezioni per il vostro vantaggio

pagina di Raccolta, CARBONE N TERRY

Sulla pagina del prodotto per ogni elemento, assicurarsi di spiegare l’elemento in dettaglio, compresi i dettagli di etichetta, marchio, le dimensioni, i danni, le condizioni, e ruvida data di produzione.

Pagina del prodotto TIPS SUGGERIMENTI:

  • Se manca l’etichetta, cerca articoli simili online per saperne di più informazioni sul capo. Ricerca marchi vintage attraverso la risorsa etichetta del Vintage Fashion Guild
  • Sviluppare un sistema coerente per il dimensionamento, come dimensionamento vintage può essere molto incoerente(una dimensione 8 nel 1940 non è la stessa in una dimensione moderna 8). Include misure di vita, fianchi e busto in pollici / centimetri, nonché misure di apertura della lunghezza delle maniche e del collo

Come vendere abbigliamento vintage online: informazioni di dimensionamento è importante

Pagina del prodotto, Sfacciato Vintage

  • Definire un elenco di termini per descrivere la condizione di oggetti d’epoca, e utilizzare la terminologia in modo coerente in tutto il sito. Link al tuo grafico condizione dalle pagine del prodotto.
  • Usa l’opzione Duplica elemento in Shopify per semplificare l’aggiunta di prodotti, ad esempio usa lo stesso modello di base per tutte le gonne.

” La maggior parte dei nostri top e bottoms, sono simili. Anche alcune delle giacche a vento vintage o maglioni sono simili. Prenderò un prodotto e creerò un prodotto duplicato. Quindi è sufficiente modificare le dimensioni o altri dettagli. Forse la descrizione potrebbe essere come ‘bomber giallo’, si potrebbe semplicemente passare fino a ‘rosso’. Ecco fatto.”

La tua pagina FAQ dovrebbe indicare chiaramente che gli articoli sono usati / indossati e sono unici nel loro genere. Questo è un ottimo posto per educare il vostro cliente su dimensionamento, cura dell’indumento, e le vostre valutazioni di condizione.

Come vendere abbigliamento vintage online: il copywriting e le descrizioni dei prodotti sono importanti

Vintage condition chart di Lovely Daughters Vintage

“Alcune persone non hanno molta familiarità con l’idea di vintage”, dice Azeezat, “Quando vedono un oggetto, presumono solo che ci siano multipli o che non sia mai stato indossato.”

Prezzi Abbigliamento vintage

Seguire le stesse regole di base per i prezzi dei prodotti per l’e—commerce-essere sicuri fattore di costo della voce e altre spese generali. Ma, dimentica le formule di prezzo standard (moltiplicando il costo all’ingrosso per X).

Prezzo vintage in base alla rarità, età, vestibilità, domanda, tendenza e marca. Per oggetti rari o couture, considera un servizio di valutazione.

TIP SUGGERIMENTO: consulta il mercato per valutare con precisione i tuoi articoli, Azeezat suggerisce:

“Passiamo attraverso diversi processi per i prezzi. Per prima cosa, andiamo dai nostri concorrenti per vedere come valutano gli stessi articoli. Poi andiamo su eBay per vedere come quelle persone sono prezzi esso. Quindi guardiamo le condizioni dell’oggetto, vediamo quanto è raro e quanto la gente lo vuole.”

Guardiamo le condizioni dell’articolo, vediamo quanto è raro e quanto la gente lo vuole.

Commercializza la tua attività di abbigliamento vintage

La bellezza di one-of-a-kind è la disponibilità di contenuti. Con nuovi elementi che arrivano costantemente, COAL N TERRY utilizza Instagram per ottenere rapidamente iPhone scatta davanti ai loro clienti fedeli subito.

Azeezat e Dare hanno cresciuto l’account (e il business) senza spendere soldi per qualsiasi pubblicità formale. Si basano su shoutout di partner celeb o influencer e contenuti generati dagli utenti sotto forma di foto dei clienti.

“Chiediamo attivamente ai clienti di condividere le loro foto. Non appena ottengono la loro conferma di acquisto c ” è anche una nota in là dicendo, ‘Hey, questo è il nostro Instagram. Assicurati di etichettarci. Ti pubblicheremo. Non vediamo l’ora di vederti. Cose del genere.”

Come vendere abbigliamento vintage online: promuovere su Instagram

CARBONE N TERRY influencer post su Instagram

Instagram è il loro numero uno driver delle vendite.

“Instagram per noi è al 70% uno strumento di vendita. Quando pubblichiamo le immagini dei clienti, dà agli altri clienti un’idea di come potrebbero modellare i loro vestiti. Possono anche vedere che siamo un business affidabile e abbiamo avuto persone reali acquistare da noi. Allo stesso tempo, facciamo un sacco di dietro le quinte per far sapere alla gente cosa sta arrivando dopo. Sembra bello e carino ma in realtà, è un enorme strumento di vendita per noi.”

Sembra bello e carino ma in realtà, è un enorme strumento di vendita per noi.

Il social marketing e la vendita sono entrambi ideali per le aziende vintage a causa della bassa manutenzione della condivisione e dello shopping per i prodotti. Cacciatori vintage stagionati sono stati addestrati per fare acquisti in questo modo senza fronzoli attraverso mercati e annunci.

Come vendere abbigliamento vintage online: link ai tuoi profili social

Instagram chiama, Luna Wolf Vintage

Quindi vuoi ancora vendere abbigliamento vintage online? La chiave del successo, a quanto pare, è un sano equilibrio di born-with – it buon gusto e una nicchia praticabile, mescolato con grande cura, presentazione e branding.