Articles

Comprendere la strategia di portafoglio di Betterment

SOMMARIO

Exchange-Traded Funds

  • Cosa sono gli ETF?
  • Che cos’è un expense ratio?
  • ETF vs Fondi comuni di investimento

Il portafoglio di miglioramento

  • Quali fondi sono nel mio portafoglio?
  • Perché Betterment ha selezionato questo portfolio?
  • Posso investire in un singolo titolo o fondo(es., S&Indice P 500 o Apple)?
  • Quali sono le attuali sovrapposizioni degli stessi titoli detenuti all’interno di diversi ETF?
  • Se vivo in California o New York, posso avere obbligazioni municipali specifiche dello stato nel mio portafoglio di investimenti imponibili?

Come funziona

  • Come verrà allocato il mio portfolio?
  • Come e quando verrà riequilibrato il mio portafoglio?
    • Misurare e definire”Drift ”
    • Metodi di riequilibrio
  • Il mio portafoglio batterà il mercato?
  • I miei investimenti possono perdere valore?

Cosa sono gli ETF?

Un exchange-traded fund (ETF) è un titolo che di solito tiene traccia di un indice, una merce o un paniere di attività—molto simile a un fondo indicizzato—ma commercia come un titolo in borsa. La maggior parte degli ETF traccia abbastanza da vicino gli indici che seguono,come il S & P 500 o il Dow Jones Industrial Average. Gli ETF vengono acquistati e venduti come azioni per tutto il giorno, e quindi sperimentano prezzi in continua evoluzione. Betterment utilizza gli ETF sia nei nostri portafogli azionari che obbligazionari a causa della liquidità, della diversificazione e delle basse commissioni di gestione. Per ulteriori informazioni sugli ETF in cui si investe attraverso Betterment, si prega di visitare la nostra pagina di portafoglio.

Che cos’è un expense ratio?

I rapporti di spesa sono commissioni che i fondi negoziati in borsa (ETF), i fondi comuni di investimento, i fondi chiusi e i fondi del mercato monetario addebitano ai loro azionisti. Questa commissione è chiamata “ratio” perché è quotata come percentuale delle attività all’anno, ad esempio 0,85%. L’expense ratio include i costi amministrativi, operativi e legali coinvolti nella gestione del fondo e talvolta anche i costi di marketing (chiamati commissioni 12b-1) per distribuire il fondo.

L’expense ratio è importante da considerare quando si investe in un fondo. Anche se non si vedrà mai una detrazione di questa tassa dal tuo account, si sta ancora pagando. È integrato nel prezzo del fondo, quindi si accumula quotidianamente ed è proporzionale al tuo investimento nel fondo. Pertanto, questa spesa influisce direttamente sul tuo rendimento nel fondo e, in definitiva, sulla tua ricchezza.

Per questo motivo, è importante confrontare i rapporti di spesa dei fondi di diversi fornitori all’interno di una classe di attività. Inoltre, alcune classi di attività sono intrinsecamente più costose di altre. Ad esempio, i fondi azionari statunitensi hanno generalmente un rapporto di spesa inferiore rispetto ai fondi azionari internazionali, i cui beni sono più costosi da ottenere. La strategia del fondo influenzerà anche il suo rapporto di spesa. Ad esempio, i fondi indicizzati gestiti passivamente avranno rapporti di spesa inferiori rispetto ai fondi gestiti attivamente, nonostante le loro prestazioni al netto delle commissioni in genere migliori.

ETF vs Fondi comuni di investimento

Performance

Un exchange-traded fund (ETF) è un titolo che generalmente tiene traccia di un ampio mercato azionario o indice obbligazionario, o un paniere di attività-proprio come un fondo comune di investimento—ma commercia come un titolo su una borsa quotata. In base alla progettazione, gli ETF indicizzati seguono da vicino i loro benchmark, come il S&P 500 o il Dow Jones Industrial Average.

Al contrario, la maggior parte dei fondi comuni di investimento sono gestiti attivamente, e tentare di battere i loro benchmark. La performance del fondo può essere fortemente dipendente dal gestore del portafoglio che prende la decisione di investire in un titolo rispetto a un altro titolo e può variare di anno in anno.

Costi di trading

Gli ETF vengono acquistati e venduti come azioni durante il giorno e sono pesantemente scambiati tra molte parti diverse. Questa liquidità riduce i costi di transazione e facilita anche il commercio per attività on-demand come la creazione o il riequilibrio di un portafoglio.

Al contrario, i fondi comuni di investimento commerciano solo una volta al giorno e l’amministratore del fondo è l’unica controparte per acquirenti e venditori. I fondi comuni di investimento hanno anche commissioni di negoziazione interne che non sono divulgate in aggiunta alla commissione dichiarata, che si stima vadano dallo 0,11% delle attività al 2%, con una media dell ‘ 1,44%. Quindi, mentre molte commissioni di trading non divulgate di fondi comuni di investimento passivi sono probabilmente piuttosto basse, non sono pari a zero, il che è qualcosa da considerare quando si fa un puro confronto dei costi.

Expense Ratio

In genere, gli ETF hanno rapporti di spesa inferiori rispetto ai fondi comuni di investimento, nonostante le loro prestazioni al netto delle commissioni in genere migliori. Questo è uno dei motivi principali-insieme a una migliore efficienza fiscale e nessun saldo minimo-che Betterment utilizza exchange traded funds nel nostro portafoglio.

I gestori di ETF fanno soldi deducendo le spese annuali dai dividendi che pagano durante l’anno, e ti dicono in anticipo quanto sarà. Non ci sono costi per comprare o vendere ETF, e senza spese nascoste. Se si dovesse scambiare attraverso un broker, il broker di solito ti addebiterebbe una commissione per eseguire la transazione. Qui a Betterment, non ti addebitiamo alcuna commissione al di fuori della nostra commissione di consulenza piatta quando acquistiamo e vendiamo ETF per tuo conto.

D’altra parte, open-end fondi comuni di investimento hanno spese di acquisto e di rimborso. Queste commissioni vanno dallo 0,25% al 2% e sono addebitate dal fondo per acquistare o vendere azioni entro un periodo di tempo specificato (di solito breve). Le commissioni di acquisto e rimborso differiscono da una commissione perché il denaro torna nel fondo piuttosto che in un broker. Queste tasse hanno lo scopo di scoraggiare i tempi di mercato a breve termine.

Alcuni fondi comuni di investimento hanno diverse classi di azioni, ognuna con il proprio rapporto di spesa e l’investimento minimo.

Tasse

E ‘ facile da ottenere rapidamente in profondità le erbacce qui, ma a rigor di termini, anche un fondo comune di investimento “fiscale efficiente” non è necessariamente fiscale efficiente come un ETF.

Quando possiedi una quota di un ETF, possiedi un singolo titolo direttamente a fini fiscali e hai il controllo degli eventi che innescano conseguenze fiscali. Un esempio di un evento fiscale sarebbe vendere la quota.

Tuttavia, quando si possiede una quota di un fondo comune di investimento, una serie di circostanze si ha alcun controllo può innescare eventi imponibili per voi. Il gestore del fondo può scegliere di vendere alcuni titoli sottostanti per riequilibrare o comunque riadattare l’indice, oppure investitori diversi da te possono ritirarsi, costringendo il gestore a vendere in un modo che può avere conseguenze fiscali per te, anche se non hai venduto nulla. Un gestore di un fondo “fiscale efficiente” presumibilmente cerca di minimizzare tali risultati, ma potrebbe non essere sempre sotto il loro controllo.

Quali fondi sono nel mio portafoglio?

Il portafoglio Betterment è composto da una combinazione di ETF azionari e obbligazionari diversificati a livello globale che mirano a catturare in modo efficiente l’ampio mercato azionario statunitense, nonché i mercati internazionali sviluppati ed emergenti. Abbiamo selezionato questi ETF in base alla loro liquidità, diversificazione e bassi costi di gestione.

Il vostro denaro viene investito in migliaia di aziende attraverso azioni frazionarie. Esattamente quanto del tuo portafoglio è costituito da azioni e obbligazioni dipende dall’esatta allocazione target del tuo portafoglio, quindi alcuni fondi nella nostra strategia di portafoglio appaiono solo in determinate allocazioni stock-to-bond. Ad esempio, se il tuo portafoglio è impostato su obbligazioni al 100%, non vedrai nessuno degli ETF azionari inclusi nel portafoglio di miglioramento.

Vedere ogni fondo nel portafoglio Betterment, o accedere a rivedere uno dei vostri obiettivi che segue raccomandazioni di allocazione Betterment.

Durante l’accesso, scegli un obiettivo di investimento specifico e vai alla scheda Analisi del portafoglio per visualizzare le classi di attività specifiche e gli ETF sottostanti per tale obiettivo.

Perché Betterment ha selezionato questo portfolio?

Il portafoglio di miglioramento è costruito professionalmente utilizzando un processo in due parti: asset allocation e selezione dei fondi. Insieme, determinano gli ETF che compongono il tuo portafoglio.

Betterment costruisce portafogli di asset allocation strategici diversificati a livello globale, adatti agli obiettivi e all’orizzonte temporale di un investitore. Ogni portafoglio è selezionato come risultato di un processo sistematico di ottimizzazione del portafoglio che bilancia simultaneamente le previsioni per i rendimenti attesi a lungo termine per ciascuna classe di attività rispetto al comportamento al ribasso sia storico che prospettico per il portafoglio nel suo complesso.

Nel prevedere i rendimenti attesi, utilizziamo il modello di ottimizzazione del portafoglio globale Black-Litterman per coniugare in modo appropriato le aspettative del mercato estratte dalle prestazioni storiche e dai livelli di prezzo attuali con le opinioni di Betterment sul comportamento e le correlazioni delle asset class a lungo termine. Il risultato è un portafoglio che fornisce una combinazione ottimale di esposizioni di asset class in diverse regioni economiche, stili di investimento e tipi di sicurezza per fornire i migliori rendimenti corretti per il rischio per ogni livello di rischio.

La performance a lungo termine di un portafoglio può essere influenzata negativamente dalle variazioni dei tassi di interesse e dell’inflazione. Il nostro portafoglio globale completamente diversificato aiuta ad attenuare l’impatto di questi fattori poiché diverse aree del mondo li sperimentano in momenti diversi e con gravità variabile. Il nostro portafoglio evita anche un errore comportamentale comune degli investitori chiamato home-bias, o la tendenza a possedere aziende del paese in cui vivi.

Per vedere la frontiera efficiente del portafoglio Betterment rispetto a alternative meno robuste, leggi di più sulla nostra ottimizzazione del portafoglio. Scopri di più sui nostri ritorni storici.

Posso investire in un singolo titolo o fondo (es., S&Indice P 500 o Apple)?

No, non puoi investire in un singolo titolo o fondo a Betterment. Puntiamo a investire in un portafoglio diversificato a livello globale (che comprende oltre 5.000 società) composto da ETF liquidi e a basso costo. Il portafoglio è stato scelto per contribuire a fornire rendimenti ottimali a ogni livello di rischio e viene riequilibrato man mano che il mercato fluttua e man mano che ti avvicini alla data di fine del tuo obiettivo, se hai un orizzonte temporale impostato.

Crediamo nell’investimento passivo. La maggior parte delle prove dimostra che la gestione attiva, sia da parte di singoli investitori o gestori di fondi, può causare più danni che benefici nei rendimenti netti delle commissioni. Questo è il motivo per cui investiamo in investimenti passivi a basso costo e cerchiamo di eguagliare le prestazioni del mercato.

Offriamo alcune alternative al portafoglio di miglioramento, tra cui strategie per coloro che sono interessati a investire socialmente responsabile, mirando alla generazione di reddito e all’investimento quantitativo di fattori. Ogni portafoglio è disponibile a livello di obiettivo individuale e regola la sua allocazione raccomandata o il reddito obiettivo in base alle preferenze e all’orizzonte temporale. Puoi avere più strategie di portafoglio all’interno del tuo account Betterment, su misura per i tuoi diversi obiettivi finanziari.

Per i nostri investitori avanzati, la maggior parte della personalizzazione che offriamo sono portafogli flessibili, che consentono di regolare il peso di ogni asset class all’interno del portafoglio Betterment.

Quali sono le attuali sovrapposizioni degli stessi titoli detenuti all’interno di diversi ETF?

In generale, gli unici titoli che avranno sovrapposizione sono i titoli value e i titoli small cap.

Abbiamo utilizzato ottimizzazioni basate su prove che inclinano un portafoglio consigliato verso azioni di valore e investimenti con una capitalizzazione di mercato inferiore. Per ottenere questa inclinazione, usiamo un intero U. S. ETF di mercato azionario per la nostra holding principale, e quindi investire in tre ulteriori ETF basati sul valore per l’esposizione azionaria large-cap, mid-cap e small-cap value, rispettivamente.

I titoli che rientrano in questi tre ETF avranno una doppia esposizione, che è esattamente ciò che vogliamo–essere in sovrappeso in loro rispetto al mercato ampio.

Vedi l’elenco completo degli ETF nel portafoglio Betterment.

Se vivo in California o New York, posso avere obbligazioni municipali specifiche dello stato nel mio portafoglio di investimenti imponibili?

Il portafoglio standard di miglioramento per i conti imponibili utilizza un ETF obbligazionario nazionale municipale per fornire esposizione a obbligazioni nazionali municipali. Per i clienti con un saldo minimo di (o intenzione di finanziare) almeno $100.000, Betterment offre ETF obbligazionari municipali specifici dello stato per i residenti in California e New York al posto dell’ETF obbligazionario municipale nazionale. Questi ETF forniscono esposizione alle obbligazioni municipali della California e alle obbligazioni municipali di New York, rispettivamente.

Le obbligazioni municipali specifiche dello Stato sono generalmente vantaggiose per quelle in fasce di imposta sul reddito elevato. Per ulteriori informazioni su quando potrebbe avere senso investire in obbligazioni comunali locali, si prega di consultare il seguente articolo: Esposizione obbligazionaria Muni: Quando ha senso andare locale?

Per passare in nazionale municipal bond Etf in portafoglio stato specifiche bond Etf, vi preghiamo di contattarci al [email protected] Generalmente si consiglia di fare questo passaggio prima di finanziare il tuo conto, ma se il tuo account è finanziato, sarà vendere fuori dalla nazionale municipal bond ETF nel corso del tempo in un modo che tenta di minimizzare la realizzazione di qualsiasi soggetto passivo utili per voi.

Come verrà allocato il mio portafoglio?

Quando depositi denaro con Betterment, ogni dollaro viene investito senza problemi in un massimo di 14 diverse classi di attività, a seconda dell’asset allocation selezionata.

Si decide la vostra allocazione ideale di azioni vs obbligazioni, che dipende dalla quantità di rischio che si vuole prendere e quanto tempo si prevede di investire per. Ti forniremo consigli in base ai tuoi obiettivi e ai tuoi tempi e riequilibreremo automaticamente il tuo portafoglio nel tempo per tenerti sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Quando configuri il tuo account, più accurate sono le informazioni che inserisci sui tuoi obiettivi, migliore è il nostro consiglio che può essere ottimizzato per te.

Per saperne di più sulla nostra strategia di investimento.

È anche possibile visualizzare la ripartizione completa degli ETF ad ogni allocazione, o se si dispone già di un account, è possibile accedere e visualizzare la ripartizione del portafoglio.

Come e quando viene riequilibrato il mio portafoglio?

Perché è necessario il ribilanciamento

Nel corso del tempo, il valore dei singoli ETF in un portafoglio diversificato si muove su e giù, allontanandosi dai pesi target. Ad esempio, nel lungo termine, le azioni generalmente aumentano più velocemente delle obbligazioni. La parte azionaria del vostro portafoglio può salire di valore più velocemente rispetto alla porzione obbligazionaria-se non riequilibrare.

La differenza tra i pesi target per il tuo portafoglio e i pesi effettivi nel tuo portafoglio attuale è chiamata deriva.

Il riequilibrio è ciò che corregge la deriva, riportando il tuo portafoglio alla sua allocazione target.

Misurazione della deriva del portafoglio

Definiamo la deriva del portafoglio come la deviazione assoluta totale di ogni asset class dal suo obiettivo, divisa per due. Ecco un esempio semplificato, con solo quattro attività:

Tabella che mostra le deviazioni per deriva

Una deriva elevata riduce l’efficienza del tuo portafoglio e potrebbe esporti a più (o meno) rischi di quanto previsto quando si imposta l’allocazione target.

Intraprendere azioni per ridurre questa deriva è chiamato ribilanciamento, che Betterment fa automaticamente per te in diversi modi—a seconda delle circostanze—e sempre con un occhio all’efficienza fiscale. I nostri metodi di riequilibrio sono:

  • Riequilibrio dei flussi di cassa: suggerito quando deriva raggiunge il 2%
  • Compra/Vendi Riequilibrio: automaticamente attivato quando deriva raggiunge il 3%*
  • Modificare l’Allocazione di Riequilibrio: corregge la deriva quando si modifica manualmente il vostro target di assegnazione

*Nota che Dimensional Fund Advisor portafogli utilizzato dal nostro Miglioramento Per i Consulenti piattaforma ha un’alternativa di acquisto e vendita di riequilibrio deriva soglia del 5%, e la deriva è calcolato sulla base di fondo a livello di drift, piuttosto che di asset-class deriva.

Andremo in dettaglio su ciascuno di questi metodi di riequilibrio di seguito.

Metodi di riequilibrio

Riequilibrio del flusso di cassa

Questo metodo comporta l’acquisto o la vendita—ma non entrambi allo stesso tempo—ed è preferibile quando i flussi di cassa in entrata o in uscita dal portafoglio avvengono comunque. Ogni flusso di cassa (ad esempio deposito, reinvestimento dei dividendi o prelievo) viene utilizzato per riequilibrare il portafoglio. Le azioni frazionarie ci consentono di allocare questi flussi di cassa con precisione al centesimo.

Afflussi: sei riequilibrato ogni volta che effettui un deposito, incluso quando depositi automaticamente o ricevi dividendi nel tuo account. Usiamo l’afflusso per acquistare le classi di attività in cui sei attualmente sottopeso, riducendo la tua deriva. Il risultato è che la necessità di vendere per riequilibrare è ridotta. Con afflussi sufficienti, la necessità di vendere viene completamente eliminata. Nessuna vendita significa nessuna plusvalenza, il che significa che non saranno dovute tasse.

Questo metodo è così desiderabile che abbiamo costruito direttamente nella scheda Portafoglio. Ogni volta che la deriva raggiunge il 2% o superiore, calcoliamo il deposito richiesto per ridurre la deriva, e rendere più facile per voi per effettuare il deposito.

Deflussi: Deflussi (es. ritiri) sono altresì utilizzati per riequilibrare, prima vendendo classi di attività che sono in sovrappeso. Una volta che abbiamo venduto tutte le classi di attività in cui sei sovrappeso, vendiamo tutte le classi di attività allo stesso modo per mantenerti equilibrato. Utilizziamo un sofisticato algoritmo di selezione dei lotti chiamato TaxMin all’interno delle classi di attività per ridurre al minimo l’impatto fiscale il più possibile nei conti imponibili.

Ribilanciamento Sell/Buy

In assenza di flussi di cassa, o quando non sono sufficienti a mantenere la deriva del tuo portafoglio entro una certa tolleranza, riequilibriamo vendendo e comprando. Vendiamo appena sufficiente delle classi di attività in sovrappeso, e utilizzare il ricavato per acquistare nelle classi di attività sottopeso per rimescolare le attività in portafoglio e ridurre la deriva.

Il riequilibrio Sell / Buy viene attivato automaticamente ogni volta che la deriva del portafoglio raggiunge il 3%. I nostri algoritmi controllano la tua deriva circa una volta al giorno e riequilibrano se necessario.

È possibile che la tua deriva rimanga al di sopra del 3% se non hai lotti a lungo termine da vendere (di solito a causa del fatto che l’account ha meno di un anno) e c’è un’assenza di flussi di cassa.

Questo perché con qualsiasi commercio di vendita, TaxMin seleziona i lotti di impatto fiscale più bassi, ma si fermerà prima di vendere qualsiasi lotto che realizzerebbe plusvalenze a breve termine, che sono tassate ad un tasso più elevato rispetto alle plusvalenze a lungo termine. In questo modo, possiamo ottenere risultati al netto delle imposte più elevati semplicemente aspettando che quei lotti diventino a lungo termine prima del riequilibrio, se è ancora necessario a quel punto.

Se desideri disattivare il ribilanciamento automatico di vendita / acquisto in modo da riequilibrare il tuo portafoglio solo in risposta ai flussi di cassa (ad es. depositi, prelievi o reinvestimenti di dividendi) e non rimescolando le attività già in portafoglio, inviaci un’e-mail.

Riequilibrio delle modifiche allocazione

Regolando manualmente l’allocazione target si innescherà anche un riequilibrio. Questo vende titoli e potrebbe eventualmente realizzare plusvalenze. Inoltre, se modifichi la tua allocazione anche dell ‘ 1%, sarai completamente riequilibrato per corrispondere alla nuova allocazione target desiderata, indipendentemente dalle conseguenze fiscali. Come per tutte le operazioni di vendita, utilizzeremo TaxMin per ridurre l’impatto fiscale il più possibile e vedrai un’anteprima dell’impatto fiscale prima di finalizzare la modifica.

Il mio portafoglio batterà il mercato?

Gli investitori in ogni paese sono inclini a seguire il loro mercato azionario locale come punto di riferimento. Gli inglesi seguono il FTSE, i tedeschi guardano il DAX e i giapponesi prestano attenzione al Nikkei. Gli investitori americani sono attratti dall’uso di S&P 500 come benchmark perché è familiare ed è l’indice più diffuso nelle notizie statunitensi. Quello che gli americani hanno meno probabilità di sentire è che il S&P 500 rappresenta solo una parte (circa l ‘ 80%) del mercato azionario statunitense e il 36% del mercato azionario totale del mondo. Mentre gli investitori statunitensi sanno quando il loro portafoglio sta sottoperformando il S & P 500, non sanno quando stanno sottoperformando gli indici internazionali.

Il portafoglio Betterment non è progettato per battere il mercato, che è difficile da fare con certezza e comporta un sacco di rischio. Investire a lungo termine è reso meno rischioso attraverso un portafoglio ben diversificato come il nostro, che include, ma non è limitato a, titoli a grande capitalizzazione statunitensi, che è l’indice misurato dal S&P 500. Ci saranno sempre parti che sovraperformano e sottoperformano, ma abbiamo selezionato questo specifico mix di titoli per evitare che le tue prestazioni subiscano cambiamenti estremi verso l’alto o verso il basso, come farebbe un portafoglio più concentrato.

I miei investimenti possono perdere valore?

Il miglioramento è un forte sostenitore dell’investimento passivo. La maggior parte delle prove dimostra che la gestione attiva, sia da parte di singoli investitori o gestori di fondi, provoca più danni che benefici nei rendimenti netti delle commissioni. Investiamo in investimenti passivi a basso costo che cercano sempre di corrispondere alle prestazioni del mercato.

Tuttavia, come tutti gli investimenti di mercato, i titoli che possiedi nel tuo conto sono soggetti al rischio di mercato. Le fluttuazioni del mercato sono normali e difficili da prevedere a breve termine, ma è a causa della volatilità che hai l’opportunità di cercare un rendimento più elevato a lungo termine di quello che potresti ottenere da un conto bancario.

Le cose più importanti che ti consigliamo di fare come investitore sono:

  1. Impostare il tuo account per riflettere accuratamente i tuoi obiettivi;
  2. Utilizzare le nostre allocazioni di azioni consigliate; e
  3. Rimanere il corso.

I nostri dati storici mostrano che nel lungo termine, il vostro investimento è destinato ad aumentare.

Torna su