Articles

Segreti di formazione per Rottweiler

È facile capire il fascino di un Rottweiler. È un cane grande, forte e intelligente che è in grado di funzionare bene in una serie di aree — obbedienza, pastorizia e lavoro terapeutico — un buon amico a tutto tondo e un guardiano domestico. Detto questo, il Rottweiler non è un cane per tutti per quegli stessi motivi: è un cane grande, forte, intelligente che ha bisogno — non vuole — un lavoro da fare. Quando la sua energia e intelligenza non sono incanalate in un lavoro costruttivo, come la concorrenza, la pastorizia o le faccende domestiche, un Rottweiler può diventare un bullo distruttivo piuttosto che il compagno e il guardiano che è destinato ad essere.

Lo standard di razza Rottweiler (una descrizione scritta di come appare e agisce il cane ideale) richiede un cane calmo, fiducioso e coraggioso, che risponde tranquillamente e con un atteggiamento attendista alle influenze nel suo ambiente. Ma per raggiungere queste caratteristiche, un Rottie ha bisogno di una guida ferma ed equa da parte delle persone, a partire dall’allevatore e continuando per tutta la sua vita. Ciò significa iniziare il primo giorno che porti a casa il tuo nuovo cucciolo.

“I cuccioli sono estremamente facili da addestrare; sono spugne”, dice Paula Cingota di Jamul, California, che alleva e allena i Rottweiler da 44 anni. “Assorbiranno tutto ciò che chiedi.”Quando i cuccioli di Cingota hanno 7 o 8 settimane, sanno che i comandi si siedono, si abbassano e rimangono. Quando hanno 16 settimane, possono fare una mezz’ora in meno o un sit in di 10 minuti in casa. Con i cuccioli giovani, Cingota usa una motivazione positiva, come dolcetti e giocattoli per addestrare i cani, e usa le sue mani—un dito nel colletto piatto o una mano sotto il corpo—per guidare i cuccioli e mostrare loro dove devono essere.

Il suo segreto? Coerenza. ” Tutto deve essere in bianco e nero—senza aree grigie”, dice Cingota. “Se lasci un’area grigia, un cucciolo ti manipolerà. Il secondo che zona grigia è lì, stanno andando a pensare, ‘ Oh, quindi non devo sedermi ogni volta che vengo nella porta. Ok, ti metterò alla prova ogni volta che entro. Cerchero’di entrare. Ma se sei coerente, avrai un cane favolosamente addestrato.”

Guadagnare il rispetto di un Rottie

La coerenza nell’allenamento è importante con tutti i cani, ma con il Rottweiler è un must. Questo è un cane gentile e amorevole, certo, ma è anche intenzionale. “Alcune persone dicono che i Rottweiler sono testardi, ma io no”, dice Cingota. Qual è la differenza tra testardo e intenzionale? Un cane testardo è uno il cui atteggiamento è:” Non puoi costringermi a farlo”, dice Cingota. L’atteggiamento di un cane ostinato è: “Mostrami perché ho bisogno di farlo.”Per questo motivo, il Rottweiler ha bisogno di un proprietario che abbia qualità di leadership reali, come fermezza e correttezza, che possa guadagnare il rispetto del cane.

Guadagnare il rispetto di un Rottweiler implica stabilire confini e conseguenze didattiche, afferma Laura Noll di Jamul, in California, che ha addestrato e guadagnato titoli su molti Rottweiler. Dal primo giorno, devi mostrare al tuo Rottweiler che sei al comando. Ciò non significa mai colpire il cane, ma significa fornire struttura e conseguenze per comportamenti inappropriati. Devi anche capire le conseguenze, dice Noll.

“Quando cresci un bambino e non impara mai le conseguenze, non impara mai il bene dal male, e quel bambino finisce per essere un bullo, un teppista o un moccioso viziato”, spiega Noll. “Lo stesso vale per un cane. Se non gli dai struttura e conseguenze per un cattivo comportamento, finirai con un delinquente. I rottweiler in questa società non possono permettersi di diventare teppisti, perché è così che otteniamo una legislazione specifica per la razza e il tuo Rottweiler viene bandito dalla tua comunità.”

Coerente, costruttivo ed equo

Decidi fin dall’inizio cosa vuoi insegnare al tuo Rottweiler. Se non va bene per entrare nella spazzatura, correre attraverso la porta dello schermo o saltare sulle persone, quindi correggerlo ogni volta che fa quelle cose. Il Rottweiler noterà se si lascia scivolare le cose. “Cercheranno di farla franca con tutto il possibile, ma una volta che impareranno che non ti arrenderai, presto cederanno”, afferma Ginger Miller di Gerber, California, vice presidente del Delta Rottweiler Owners Club.

Oltre a ciò, è ancora più importante insegnare le alternative Rottweiler a questi comportamenti. Insegna il comando lascia. Insegna al tuo cane a sedersi quando incontra persone. Insegnare a sedersi e aspettare a porte o cancelli mentre si passa attraverso prima. Cingota permette i suoi cani sul letto, ma non altri mobili, e lei ha insegnato loro che lei ottiene in primo luogo e possono avere ciò che lo spazio è rimasto.

“Se entro nella mia camera da letto e dico: ‘Ok cani, mamma sta andando a letto’, tutti scendono dal letto”, dice Cintoga. “Entro, e qualunque stanza sia rimasta è un gioco equo. Non sono ammessi sui miei mobili e non salgono sui mobili. Gli viene insegnato a lasciarlo immediatamente come cuccioli. Potrei lasciare una cena bistecca su un tavolino e non avere un cane toccarlo perché sono coerente. Inoltre, sono super intelligenti.”

Quella super intelligenza deve essere incanalata in attività costruttiva. Se lasci il tuo Rottweiler a vegetare nel cortile, concepirà la propria occupazione e probabilmente comporterà la distruzione del tuo giardino. E questo è un problema minore rispetto allo scenario peggiore: che il tuo Rottweiler si trasformerà in un cane aggressivo senza discriminazioni.

Scegli attentamente

I rottweiler hanno una gamma di livelli di energia, dal teledipendente al derviscio vorticoso. Un alto livello di guida (il desiderio di lavorare) spesso è una spiacevole sorpresa per i nuovi proprietari o per le persone il cui primo Rottweiler aveva una personalità più rilassata.

È essenziale scegliere un cucciolo da un allevatore che può aiutarti a discernere quale cucciolo ha la personalità e il livello di energia appropriati per la tua famiglia e il tuo stile di vita. “Se scegli un cucciolo davvero alto perché è carino e animato nella cucciolata, e porti questo cane occupato a casa in città, smantellerà il tuo salotto”, dice Noll.

Per un compagno di famiglia, Miller consiglia di scegliere il cucciolo che si siede, guarda e aspetta l’attenzione, piuttosto che il cucciolo che si precipita alla testa del branco come per dire: “Eccomi, eccomi.”Un cane più dominante farà un super show, obbedienza o cane da pastore, ma probabilmente non è adatto per una famiglia con uno stile di vita rilassato.

La buona notizia? Ogni Rottweiler, non importa quanto guidato, ha un interruttore spento. “Una volta che abbiamo finito di allevare pecore e siamo tornati in casa”, dice Noll, ” si rilassano.”

Pubblicato da: In questo modo si può ottenere il miglior risultato possibile.